Il Polo di Innovazione Regionale nel settore ICT – Tecnologie dell’Informazione e delle Telecomunicazioni si propone di sostenere lo sviluppo del sistema locale d’innovazione per accrescere la competitività delle imprese aderenti al Polo e, più in generale, del sistema economico regionale, sia stimolando la domanda di prodotti e servizi innovativi ICT presso i settori produttivi e la pubblica amministrazione, sia, soprattutto, attraverso la realizzazione e l’erogazione di servizi basati sulla reale domanda locale di innovazione.

In particolare il Polo:

  • stimola la domanda di prodotti e servizi innovativi ICT presso i settori produttivi e la pubblica amministrazione attraverso l’analisi di nuove modalità organizzative, produttive e di erogazione dei servizi;
  • aggrega direttamente al Polo la domanda ICT attraverso il coinvolgimento di organizzazioni che operano in domini applicativi che utilizzano le tecnologie ICT e che siano espressione di una significativa domanda aggregata di innovazione ICT;
  • crea opportuni meccanismi di interazione tra aziende operanti in domini applicativi non ICT ed aziende operanti del settore ICT, con l’obiettivo di qualificare contemporaneamente sia la domanda che l’offerta;
  • sostiene i meccanismi di qualificazione dell’offerta delle imprese ICT;
  • sostiene la cooperazione produttiva tra imprese del Polo e tra queste ed imprese esterne;
  • promuove e accompagna la realizzazione di progetti congiunti volti a sostenere processi innovativi;
  • valorizza le conoscenze, le risorse umane e i prodotti/servizi delle imprese del Polo, anche al fine diridurre il problema del brain-drain;
  • promuove la circolazione di informazioni e il trasferimento di conoscenza tra le imprese e tra queste e il mondo della ricerca;
  • acquisisce un’adeguata comprensione della composizione, delle caratteristiche e dell’evoluzione del settore ICT locale e regionale anche al fine di contribuire a disegnare politiche di riposizionamento del settore ICT;
  • attrae talenti e imprese extra-regionali.

L’obiettivo globale del Polo è quindi di creare una piattaforma territoriale specializzata nel trasferimento di tecnologie ICT, con un’ampia prospettiva di crescita tecnologica e di mercato, attraverso la creazione di una rete di attori pubblici e privati con competenze, esperienze, know how che faciliti forme di collaborazione per il trasferimento di conoscenze e l’implementazione di servizi e progetti in grado di alimentare processi d’innovazione.

 

Comments are closed.

%d bloggers like this: