Giunto alla terza edizione, il Premio Edison Pulse ha visto finora la partecipazione di oltre mille tra studenti, start up, organizzazioni non profit e centri di ricerca. Quaranta di loro sono arrivati in finale beneficiando del supporto di esperti accademici e della Edison per ottimizzare la propria proposta e individuare il business model adeguato mentre i vincitori sono stati seguiti per un anno nello sviluppo del progetto proposto. Il Bando si rivolge a  start up innovative e a team informali composti da almeno tre persone fisiche, maggiorenni, in possesso almeno di un diploma di maturità (sarà necessario allegare copia della certificazione attestante il titolo di studio conseguito – diploma di maturità, diploma di laurea, di laurea specialistica, master ecc..).

Tre categorie in gara, ed il vincitore di ogni categoria riceverà:

    1.   Un premio monetario pari a 65.000 euro (sessantacinquemila euro);
    2.   Una settimana di incubazione presso primario incubatore partner per l’iniziativa Edison Pulse, anche in forma non continuativa (incontri periodici);
    3.   La disponibilità di usufruire per un mese (anche in forma non continuativa) degli spazi dell’Edison Corner per attività di co-working, incontri istituzionali, partecipazione ad eventi presso un incubatore a Milano;
    4.   Una campagna di comunicazione a cura di Edison finalizzata a dare visibilità ai vincitori sui media.

Fonte

Edison Pulse

 

Comments are closed.

%d bloggers like this: