Lo European Enterprise Promotion Awards premia coloro che promuovono imprenditorialità e piccola impresa a livello nazionale, regionale e locale. Possono partecipare iniziative proveniente da tutte le nazioni EU, come Islanda, Serbia e Turchia. Dal 2006 oltre 2,800 progetti sono entrati nella competizione e hanno supportato insieme la creazione di migliaia di nuove compagnie.

Gli obiettivi del premio sono:

  • identificare e riconoscere attività di successo e iniziative intraprese per promuovere imprese e imprenditorialità;
  • mostrare e condividere esempi di buone politiche e pratiche di imprenditorialità;
  • creare maggiore consapevolezza sul ruolo che gli imprenditori possono svolgere nella società;
  • incoraggiare e ispirare potenziali imprenditori.

I vincitori del European Enterprise Promotion Awards saranno annunciati in una cerimonia di premiazione alla  SME Assembly, che è parte della European SME Week.

Vuoi partecipare? Leggi come partecipare all’edizione 2018 del premio.

Le categorie che saranno premiate:

1. Promozione di spirito imprenditoriale: iniziative che promuovono una mentalità imprenditoriale, specialmente a opera di donne e giovani;
2. Investimento in capacità imprenditoriali: iniziative che incrementano capacità imprenditoriali e manageriali;
3. Miglioramento dell’ambiente imprenditoriale: iniziative che supportano l’avvio e la crescita di imprese, che semplificano le procedure legislative e amministrative per gli affari;
4. Supporto all’internazionalizzazione del business: iniziative che incoraggiano le imprese, in particolare piccole e medie, per beneficiare maggiormente dalle opportunità dei mercati europei e extraeuropei
5. Supporto allo sviluppo di green market e efficientamento delle risorse – Riconosce iniziative che supportano l’accesso di piccole e medie imprese ai green market e le supportano nel miglioramento della loro efficienza di risorse attraverso, ad esempio, lo sviluppo e la combinazione di abilità ecologiche e di finanziamento.
6. Impresa responsabile e inclusiva: iniziative che promuovo responsabilità sociale aziendale tra piccole e medie imprese e imprenditoria rivolta a gruppi svantaggiati (disoccupati, migranti legalmente residenti, disabili, minoranze etniche).

Il Gran Premio della Giuria può essere assegnato a qualsiasi categoria e sarà dato all’iniziativa considerata la più creativa e ispirante per l’imprenditoria in Europa.

Possono partecipare organizzazioni nazionali, città, regioni e comunità, nonché partenariati pubblico-privato tra autorità pubbliche e imprenditori, programmi educativi e organizzazioni imprenditoriali.
La competizione si articola in due fasi: competizione a livello nazionale per essere ammessi a poi quella europea.
Per partecipare c’è tempo fino al 4 giugno 2018.

 

CONTATTI:

 

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: